Interventi speciali per il restauro di dipinti

L’esecuzione di un lavoro di conservazione e restauro di dipinti a volte può richiedere un esame più approfondito e il ricorso ad interventi speciali, per non eseguire operazioni incompatibili con quello che è stato fatto in origine e nel corso dei secoli:

  • fissaggio e consolidamento degli strati preparatori e pittorici con materiali polimerici e termoplastici
  • riattivazione mediante apporto di calore e sottovuoto, per permettere il costante monitoraggio dell’operazione
  • esecuzione di fasce perimetrali per il ritensionamento del dipinto sul telaio
  • restauro del telaio originale e trasformazione da fisso a estensibile
  • consolidamento del legno con trattamento antitarlo
  • quando necessario intervento di foderatura tradizionale o a beva.