Restauro dipinti murali: tempere e affreschi

L’intervento di restauro di affreschi e tempere, richiede un’analisi preliminare e il rilevamento dell’effettivo stato di degrado. In seguito l’attività di restauro vera e propria avviene attraverso:

  • pulitura preliminare superficiale a secco mediante gomme o pennelli morbidi, pulitura a impacco, pulitura a solvente
  • consolidamento superficiale mediante iniezioni di resine o malte
  • consolidamenti strutturali
  • recupero di intonaci antichi
  • rimozione di scialbi, incrostazioni, ridipinture o strati aderenti alla pellicola pittorica
  • stuccature delle fessurazioni, crepe e lesioni
  • integrazione pittorica a neutro, sottotono o ricostruttiva.

Anna Bandoli interviene anche su dipinti murali presenti in immobili di pregio, Chiese ed edifici di culto.

Per informazioni o preventivi, contattatta il laboratorio di restauro in via Saragozza 217/3a a Bologna.